KRAV MAGA (in ebraico “combattimento a corta distanza”) è un moderno ed efficace metodo di difesa personale e combattimento,  adatto a uomini e donne di tutte l’età e in diversa condizione fisica, che permette di imparare in tempi relativamente brevi a difendersi dalle varie forme di aggressione, a mantenersi in forma e ad aumentare la propria autostima  e sicurezza in se stessi.     Guarda il video

krav-maga

 Il Krav Maga utilizza un mix di tecniche di pugilato, box tailandese, judo, lotta ed altre discipline di combattimento, finalizzando il loro utilizzo al combattimento in strada e sviluppando lo studio di due situazioni: la difesa personale e – in una fase successiva – il combattimento corpo a corpo. Nella difesa personale, in cui  non esiste scelta e la difesa è un obbligo, le tecniche sono semplici e prevedono sempre un contrattacco; nel combattimento corpo a corpo invece entrano in gioco fattori diversi: tattica, strategia, possibilità di scegliere se combattere o ritirarsi. L’allenamento sviluppa coordinazione, riflessi e velocità che sono alla base del Krav Maga. La tecnica utilizzata permette di difendersi sia dal punto di vista fisico che psicologico, con una corretta impostazione e preparazione mentale: in questo modo la capacità di reagire di fronte gli ostacoli migliora e di conseguenza si acquisisce maggiore fiducia in se stessi. Tutti i movimenti del Krav Maga hanno come obiettivo finale una efficace strategia difensiva.           Leggi l’articolo …

DIFESA PERSONALE 1
Non esistono tecniche rigide da usare sempre in tutte le situazioni: le aggressioni infatti possono cambiare modalità, così come la tipologia e l’intento dell’ aggressore.

 UN METODO INNOVATIVO

Il Krav Maga è un sistema di autodifesa che si contraddistingue per l’istintività e la logica dei metodi applicati a tutela della propria e altrui incolumità. Si tratta di un innovativo metodo perché insegna a gestire situazioni reali e non competizioni regolate da norme prestabilite: risultano essenziali solo l’atteggiamento mentale, l’efficacia della tecnica e la sicurezza di chi si difende. Proprio perché l’aggressione da strada è per sua natura imprevedibile, il metodo non può includere regole o limitazioni. Allenandosi nel Krav Maga si apprende come affrontare le aggressioni reali, a scegliere la strategia migliore da attuare con una intelligente e immediata valutazione delle circostanze in cui ci si trova.

 IN PRATICA

In caso di aggressione: le possibili soluzioni sono tre: evitare, se il pericolo viene percepito come lieve; scappare, se esistono tempo e distanza per farlo; reagire, utilizzando per questo qualunque oggetto a disposizione, o in alternativa il proprio corpo. Per essere pronti alla terza possibilità, bisogna prepararsi con un allenamento adeguato. Come la mente condiziona il fisico, così l’allenamento fisico condiziona la mente.

Una cosa molto importante su cui punta il Krav Maga è l’identificazione della situazione e la decisione nell’azione.  L’identificazione di un evento è tanto più rapida quanto più è vario l’allenamento in palestra. Il cervello riconosce infatti con maggiore velocità situazioni alle quali è già stato abituato a rispondere. Tanto più è corretta l’identificazione, tanto più sarà veloce la decisione e quindi la reazione.    

Guarda il video

[youtube=http://http://www.youtube.com/watch?v=IfF4TrR8NEg]

Lascia un commento

Chiudi il menu